Assaltano una scuola a Crispano alla ricerca di soldi, fermata banda di giovanissimi. Tra questi un 11enne

12 febbraio 2017

CRISPANO (NA) - Quattro ragazzi: un 18enne, un 15enne, un 16enne e un bimbo di 11 anni, entrati in una scuola di Crispano, in provincia di Napoli, per fare razzia di oggetti di valore, sono stati scoperti in flagranza di reato dai carabinieri.

In gruppo hanno raggiunto il liceo "Galileo Galilei", hanno scavalcato la recinzione ed hanno forzato una finestra per entrare nella scuola mentre il 18enne ha fatto da "palo".

Una volta nell'istituto scolastico ed aperta la porta di un'aula, hanno prima forzato due armadietti contenenti materiale didattico di cancelleria e poi sono passati alla ricerca di soldi dirigendosi alla macchinetta per il caffè. I giovani malviventi, però, non sono riusciti a forzala essendo arrivati i carabinieri avvisati per i rumori e le presenze sospette nella scuola.

Mente i tre si sono dati prima alla fuga, sebbene siano stati ugualmente identificati e fermati, il 18enne, che aspettava all'esterno del complesso scolastico, è stato immediatamente bloccato e denunciato in stato di libertà insieme al 16enne e al 15enne.

Quanto al ragazzino di 11 anni, il suo comportamento non è imputabile per cui è stato segnalato al Tribunale per i minorenni di Napoli e riaffidato ai genitori insieme agli due minori.

© Riproduzione riservata