Martedi 26 settembre 2017 07:38

Raid in tangenziale contro un bus dell’Anm, teppisti lanciano sassi da un cavalcavia




NAPOLI - Non c'è pace per gli autobus dell'Anm, che continuano a essere oggetto di raid e sassaiole. L'ultimo caso, l'ottavo dall'inizio dell'anno, si è verificato in giornata, attorno alle 14. L'episodio di questo pomeriggio presenta però una novità: il mezzo, della linea 180 proveniente da Soccavo, è stato colpito mentre transitava in tangenziale. E' la prima volta che i teppisti colpiscono al di fuori dell'area cittadina. I sassi lanciati da un cavalcavia hanno mandato alcuni vetri in frantumi e danneggiato il bus, fortunatamente l'autista è riuscito a mantenere il controllo del mezzo salvando la sua incolumità e quella dei passeggeri, evitando quindi conseguenze ben più gravi. © Riproduzione riservata