Lunedi 25 settembre 2017 10:07

Casagiove. Donna partorisce, ma la figlia è di colore: marito sfascia la sala parto




CASAGIOVE - Doveva essere il giorno più bello della loro vita, si è trasformato in un incubo. Dopo undici anni di matrimonio, senza avere figli, era arrivato il momento del fiocco fuori casa per una coppia di Casagiove. Il terzo componente della famiglia, attesissimo, era realtà. La situazione, però, precipita al momento del parto: la nuova arrivata è una bella bimba, ma con una caratteristica inattesa: è di colore. Non mulatta o olivastra, ha proprio un colorito d'ebano. La mamma caccia un urlo, a metà tra stupore e liberazione. Il medico si sincera delle condizioni della nascitura e va ad informare il neo papà. La reazione dell'uomo, però, è furente. Sfascia una vetrata per entrare nella sala parto. In preda ad una crisi di nervi vorrebbe distruggere tutto. Serve l'intervento della vigilanza per fermarlo. Urla, minaccia azioni legali e vuole il divorzio seduta stante. I familiari non credono ai loro occhi mentre tutto il reparto viene sconvolto dal parapiglia. Quel figlio tanto atteso, di cui i genitori non avevano neanche voluto sapere il sesso per aumentare l'aspettativa, ha sfasciato una famiglia senza avere alcuna colpa. © Riproduzione riservata