Martedi 21 novembre 2017 05:33

«De Gregorio attento», messaggio a Quarto contro il presidente Eav
Un messaggio minatorio destinato al presidente dell'Eav Umberto De Gregorio è apparso sulle mura della stazione di Quarto della Circumflegrea

12 aprile 2017



NAPOLI - «De Gregorio attento, fischia ancora il vento». Il messaggio è apparso su un muro della stazione della Circumflegrea di Quarto. Il destinatario è Umberto De Gregorio, presidente dell'Eav. Il gesto è stato resto noto dal diretto interessato che, su facebook, ha commentato «A cosa dovrei stare attento? Di cosa dovrei aver paura? Io sono sereno. Lavoro sodo e dialogo con tutti. Non accetto intimidazioni e non faccio nessun passo indietro». Il fatto è avvenuto questa notte. Sono state imbrattate con la vernice anche le telecamere di sorveglianza della stazione. Del fatto è stata informata la Digos.

De Gregorio, alla guida dell'Eav dal 2015, è da tempo in rotta con i sindacati. I rapporti con alcune sigle sono tesi da tempo e sfociano in reciproche espressioni di dissenso. L'ultimo episodio si è consumato in queste ore con il mancato accordo sulla circolazione dei treni della Circumvesuviana nella giornata di Pasqua. Non è da escludere che il presidente Eav possa essere entrato nel mirino dei gruppi di writer dopo che ieri ha postato un video in cui alcuni giovani che avevano imbrattato un treno hanno provveduto a ripulirlo.

© Riproduzione riservata