Domenica 19 novembre 2017 02:07

Droga in casa, due arresti tra Qualiano e Sant’Antimo
Due diverse perquisizioni condotte a Qualiano e Sant'Antimo hanno portato all'arresto di una donna e di un giovane per possesso di stupefacenti a fini di spaccio

12 aprile 2017



NAPOLI - Due diversi sequestri di droga in casa in poche ore per i carabinieri. I militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e della Compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato a Qualiano una donna di 45 anni, già nota alle forze dell'ordine. Durante una perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto 17 chilogrammi di marijuana, suddivisi in 12 confezioni di plastica. La droga era occultata sotto il letto della camera matrimoniale. La donna è stata tradotta presso la casa circondariale femminile di Pozzuoli.

Un arresto anche a Sant'Antimo

In un altro comune dell'hinterland napoletano, Sant'Antimo, un giovane di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri della locale tenenza. Durante una perquisizione all'interno della sua abitazione i militari hanno trovato 97 stecche di hashish, peso complessivo circa 150 grammi, semi di cannabis indica per circa 22 grammi, un bilancino di precisione e materiale per il taglio e il confezionamento in stecchette. Il materiale era conservato all'interno della cucina. Sono stati rinvenuti anche alcuni post-it che sono ora al vaglio degli inquirenti. L'arrestato è ora in attesa del rito direttissimo.

© Riproduzione riservata