Mercoledi 20 settembre 2017 22:01

Tragedia a Pomigliano, giovane muore cadendo dal balcone




POMIGLIANO D'ARCO (NA) - Sgomento a Pomigliano per la morte di un giovane di 25 anni. Il malcapitato ha perso la vita lanciandosi dal balcone di un palazzo di sette piani in Via Roma. Alla base del gesto, la disoccupazione. Il suicida, prima di lanciarsi, ha lasciato una lettera alla madre in cui spiegava di volerla farla finita a causa della mancanza di un lavoro. Il luogo della tragedia si trova in pieno centro città, a due passi da Piazza Primavera e non lontano dalla stazione cittadina della ferrovia Circumvesuviana. Sul posto sono giunti i carabinieri che stanno effettuando i rilievi del caso. © Riproduzione riservata