Lunedi 25 settembre 2017 17:01

Arrestato nel Pallonetto a Napoli pregiudicato 35enne, era ricercato dalla Procura di Genova per una rapina




NAPOLI - Arrestato a Napoli dalla polizia di Stato un pregiudicato di 35 anni, ritenuto referente del clan camorristico dei Sarno, nei confronti del quale, lo scorso 9 settembre, la Procura della Repubblica di Genova ha emesso un provvedimento di carcerazione per rapina. L'uomo, già arrestato nel 2009 con altre 18 persone nell'ambito di un'operazione contro il clan Sarno, ha precedenti - informa la Questura - per associazione di tipo mafioso, estorsione, rapina e stupefacenti. Da quanto appreso, il 35enne era in sella ad uno scooter, per le vie del Pallonetto Santa Lucia, nel centro di Napoli, sabato scorso, quando è stato fermato dai poliziotti della sezione volanti dell'ufficio di prevenzione generale. L'uomo dovrà scontare 8 mesi e 7 giorni di reclusione per una rapina, in concorso con un'altra persona, commessa nell'agosto 2013 a Rapallo, in provincia di Genova. É stato inoltre condannato al pagamento di una multa da mille euro. Il pregiudicato è stato trasportato presso la casa circondariale di Poggioreale.