Mercoledi 18 ottobre 2017 22:06

Ubriaco lascia auto in strada e aggredisce i carabinieri nell’Avellinese




QUINDICI (AV) - Un bicchiere di troppo durante la festa del santo Patrono, auto lasciata di traverso in strada e aggressione ai carabinieri. Questo quanto accaduto l'altra sera ad un 40enne di Quindici, in provincia di Avellino. Come si apprende dall'Ansa, l'uomo, decisamente alticcio, ha lasciato la sua auto in strada prima di andare a casa per smaltire la sbronza, bloccando di fatto il traffico. Quando i carabinieri sono andati a svegliarlo, lui ha prima riferito di aver prestato la macchina a un amico e poi ha reagito, aggredendo i militari con calci e pugni. Ora l'uomo si trova in carcere con le accuse di resistenza e lesioni.