Martedi 24 ottobre 2017 04:24

Calci e pugni contro la porta di casa della fidanzata, 44enne napoletano in manette

13 febbraio 2017



PALMA CAMPANIA (Na) - I carabinieri della stazione di Palma Campania hanno arrestato un uomo di 44 anni, sorpreso a sferrare calci e pugni contro la porta dell'abitazione della fidanzata. L'uomo, respinto dalla giovane donna dopo un litigio, ha iniziato ad inveire prima contro la porta d'ingresso dell'appartamento, poi contro l'auto della fidanzata. Bloccato dagli agenti, ha tentato di opporre resistenza ma è stato bloccato e arrestato, in attesa di essere processato per direttissima.

 

© Riproduzione riservata