Martedi 14 agosto 2018 10:55

Follia a Napoli: gli chiedono di spostare l’auto, scatta il raid punitivo
A farne le spese è stata una persona che si trovava all'interno del garage, parente della titolare

13 febbraio 2017

NAPOLI - Brutto episodio di violenza questo pomeriggio a Napoli, dove è andata in scena una vera e propria spedizione punitiva da parte di un gruppo di delinquenti armati con mazze e bastoni. E' accaduto a piazza Cavour: tutto è iniziato quando un uomo ha parcheggiato la propria auto nei pressi dell'entrata di un garage. A quel punto la titolare ha chiesto all'automobilista di spostarsi, in quanto la sua vettura ostruiva l'ingresso. Ne è nata una discussione, durata però appena una manciata di secondi.

Il raid

Il peggio però doveva ancora arrivare. Poco dopo, infatti, l'uomo che era a bordo dell'auto è tornato accompagnato da circa otto individui, tutti a bordo di scooter e armati di mazze. A farne le spese è stata una persona che si trovava all'interno del garage, parente della titolare, colpita con tale violenza che al pronto soccorso i medici hanno riscontrato un trauma cranico, toracico e addominale. I poliziotti hanno acquisito i nastri della videosorveglianza e avviato le ricerche dei responsabili.

© Riproduzione riservata