Giovedi 22 febbraio 2018 23:31

Luca Abete aggredito a Caserta, distrutta l’attrezzatura della troupe

13 marzo 2017



CASERTA - Luca Abete e la troupe di Striscia la Notizia sono stati aggrediti ieri sera in piazza Pitesti a Caserta da un gruppo di venditori abusivi. Le attrezzature sono state distrutte mentre Abete è stato raggiunto da una serie di calci che lo hanno costretto alle cure mediche. E' stato lo stesso inviato di Striscia a rendere pubblico l'episodio su facebook. «Un gruppo di extracomunitari ha aggredito me e il mio staff con pugni, calci e bastoni durante la registrazione di un servizio. Attrezzature distrutte, dolori dappertutto, ma poteva andarci peggio. Voglio dire GRAZIE alle persone che intervenendo ci hanno salvato la vita!». L'aggressione sarebbe una ritorsione per un servizio andato in onda a dicembre in cui veniva mostrato il mercatino illegale al centro della piazza.

© Riproduzione riservata