Prostituta minorenne scoperta con un uomo al Centro Direzionale




NAPOLI - Nuovo episodio di prostituzione minorile. Gli Agenti della Unità Operativa a Tutela delle Emergenze Sociali e Minori hanno denunciato un cittadino napoletano di 62 anni sorpreso nella zona del Centro Direzionale a consumare un rapporto sessuale all’interno del proprio veicolo con una diciassettenne rumena. L'uomo è stato denunciato in stato di libertà per favoreggiamento ed induzione della prostituzione minorile e  per atti osceni in luogo pubblico. La ragazza, che era sprovvista di documenti, è stata portata all'Ospedale Santobono dove, in seguito all'esame auxologico, si è avuta conferma della minore età. La minore è stata collocata in una struttura protetta dove sarà seguita dalle professionalità competenti. L’episodio segue l’attività di monitoraggio del fenomeno della prostituzione che hanno permesso di individuare 15 minori sorpresi a prostituirsi in strada. Tutti sono stati segnalati alla Procura Minori ed ai Servizi Sociali competenti per la loro tutela nonché per l’attivazione di appositi interventi di supporto. © Riproduzione riservata