Giovedi 19 ottobre 2017 02:06

Aversa, tre extracomunitari scatenano il panico nella centralissima via Diaz

13 maggio 2017



AVERSA (CE) - Serata di follia ad Aversa, in provincia di Caserta, dove tre extracomunitari hanno seminato il panico tra passanti e residenti. E' accaduto attorno alle 20, nella centralissima via Diaz: è stato lì che i tre - di nazionalità nigeriana - hanno pestato un centauro che si era rifiutato di obbedire alla loro richiesta di denaro, probabilmente un tentativo di estorsione per il parcheggio del suo motociclo. In suo aiuto è giunto quindi un commerciante, ma i balordi hanno picchiato anche lui, e minacciato di dargli fuoco al negozio.

L'intervento delle forze dell'ordine

Sul posto è giunta quindi una pattuglia della polizia, allertata da alcuni passanti che avevano assistito alla scena. Alla vista degli agenti, i tre aggressori hanno provato a darsela a gambe: due immigrati sono stati fermati dai poliziotti, un terzo invece da un gruppo nutriti di cittadini che sono intervenuti. Anche una volta all'interno dell'auto i tre, non contenti, hanno aggredito i militari e danneggiato i suppellettili della vettura, prima di essere finalmente ricondotti alla ragione.

© Riproduzione riservata