Mercoledi 13 dicembre 2017 00:55

Furibonda rissa in piazzale Tecchio per una sigaretta negata, due persone arrestate




NAPOLI - Nuovo fatto di cronaca allo stazionamento degli autobus di piazzale Tecchio a Fuorigrotta. Dopo l'aggressione all'autista Anm di sabato sera, lo spiazzo dinanzi alla stazione di Campi Flegrei è stato teatro di una furibonda rissa tra sette persone. A scatenare il violento alterco il rifiuto di offrire una sigaretta. Dalle parole si è presto passati alle vie di fatto con botte da orbi. Il tafferuglio è stato notato da una pattuglia dei carabinieri di Fuorigrotta, in servizio per il controllo del territorio. I militari sono intervenuti e, con l'ausilio dei colleghi della compagnia di Bagnoli, sono riusciti a sedare la rissa. Le persona arrestate sono due: un 27enne di nazionalità nigeriana e un 47enne ghanese, entrambi residenti a Castel Volturno. I feriti durante la rissa sono stati medicati al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo, dove i medici gli hanno diagnosticato contusioni varie guaribili in 5 giorni. © Riproduzione riservata