Giovedi 21 settembre 2017 14:21

Sequestrato salumificio a San Vitaliano, Nas scoprono carne mal conservata




SAN VITALIANO - Salumi, carni suine e altri alimenti in cattivo stato di conservazione sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Salerno, intervenuti in un salumificio di San Vitaliano, in provincia di Napoli. Durante l'ispezione, svolta in collaborazione con personale della Asl partenopea, i militari, secondo quanto si legge in una nota, hanno scoperto circa 23 tonnellate di merce in pessimo stato di conservazione, che è stata immediatamente sottoposta a sequestro poiché priva di idonea documentazione commerciale e detenuta in ambienti malsani. Viste le gravi carenze igienico strutturali riscontrate, è stata sottoposta a sequestro anche l'intera area di produzione, di circa 10.000 mq. Il legale responsabile dell'attività, un cittadino partenopeo 50enne, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nola. Il valore commerciale della merce sequestrata e dell'immobile sottoposti a sequestro ammonta a circa 5 milioni di euro. © Riproduzione riservata