Giovedi 19 ottobre 2017 11:00

Preti con prostitute e video hard, nuovo scandalo a Napoli
Un nuovo scandalo sta investendo il mondo ecclesiastico a Napoli in queste ore, la Guardia di Finanza ha sequestrato alcuni video hard nelle abitazioni di due prelati

14 aprile 2017



NAPOLI - Un nuovo scandalo investe il mondo ecclesiastico partenopeo. I militari della sezione di polizia giudiziaria della Guardia di Finanza presso la Procura di Napoli hanno perquisito le abitazioni di due sacerdoti tra il capoluogo e la provincia. Riferisce l'Ansa che sarebbero stati sequestrati alcuni video pornografici. La perquisizione è avvenuta in relazione ad un'indagine, coordinata procuratore aggiunto Luigi Frunzio e dal pm Clelia Mancuso, nata in seguito alle rivelazione su presunti festini gay organizzati da un prelato nel centro di Napoli. Dalle  indagini sarebbe emerso che i due preti erano clienti di prostitute. Sulla base di tale circostanza gli inquirenti sono al lavoro per effettuare ulteriori accertamenti volti alla valutazione di eventuali profili penali correlati ai reati di sfruttamento o favoreggiamento della prostituzione.

 

© Riproduzione riservata