Marano, tentata rapina finisce nel sangue: gambizzato 47enne

14 maggio 2017



MARANO DI NAPOLI - Poteva finire in tragedia la tentata rapina avvenuta ai danni di un 40enne di Marano, rimasto ferito alle gambe per essersi rifiutato di consegnare l'auto ai due rapinatori che lo avevano raggiunto e bloccato in via Giarrusso. L'uomo è giunto sanguinante all'ospedale San Giuliano di Giugliano, dove ai medici che lo hanno preso in cura ha raccontato di essere stato vittima di una tentata rapina.

Secondo il racconto dello sfortunato 40enne, erano da poco passate le 15:00 quando due persone in sella ad una moto hanno tentato di sottrargli l'auto in Via Giarrusso. Al suo rifiuto il passeggero avrebbe reagito esplodendo due colpi di pistola all'altezza delle gambe, ferendo entrambi gli arti del malcapitato. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Giugliano, che stanno effettuando i primi rilievi nella zona alla ricerca di elementi utili ai fini delle indagini.

© Riproduzione riservata