Martedi 26 settembre 2017 03:43

Assalto all’ufficio postale di Casandrino, ferito il vice direttore

14 giugno 2017



CASANDRINO (Na) - Rapina in pieno giorno alle Poste di Via Borsellino dove, prima delle 14 due malviventi hanno seminato il terrore tra gli otto impiegati della filiale e le decine di clienti in fila per accedere ai servizi postali. I due hanno portato via un bottino di 2500 euro dopo aver aggredito il vice direttore dell'ufficio colpendolo più volte alla testa con il calcio di una pistola. L'uomo, appena sceso dalla sua auto, è stato assalito dai due malviventi che gli hanno intimato di consegnare la chiavi dell’ingresso riservato ai dipendenti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Casoria e i militari della caserma di Grumo Nevano, che hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza ed effettuato una serie di rilievi alla ricerca di impronte digitali o materiali biologico riconducibile ai due rapinatori. Non è esclusa al momento la complicità di una terza persona che si sia prestata a segnalare l'arrivo del vice direttore, trasportato dai sanitari del 118 nel vicino ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, dove è stato medicato con alcuni punti di sutura e dimesso con una prognosi di una settimana.

© Riproduzione riservata