Mercoledi 23 agosto 2017 02:34

Detenuto si taglia la gola a Poggioreale, salvo per miracolo




NAPOLI - Un detenuto di 22 anni ha tentato di uccidersi tagliandosi la gola con una lametta all'interno della sua cella nella casa circondariale di Poggioreale. Il fatto si è verificato questo pomeriggio, attorno alle 17:30. Il giovane, di nazionalità siriana, è stato immediatamente soccorso dal personale medico del carcere, che ha allertato il 118. Il detenuto è stato quindi trasportato d'urgenza a bordo di un'ambulanza all'ospedale Loreto Mare, dove è arrivato in codice di massima emergenza a causa della grande quantità di sangue persa. I medici sono riusciti a salvargli la vita per miracolo, ed attualmente si trova piantonato dalle guardie penitenziarie all'interno dell'ospedale. Nei suoi slip sono state ritrovate lamette spezzate, ed è probabilmente proprio con una di quelle che ha tentato il suicidio. © Riproduzione Riservata