Venerdi 18 agosto 2017 11:03

Autobus fa ritardo, autista Anm aggredito da un passeggero a Fuorigrotta




NAPOLI - Ancora un episodio di immotivata violenza ai danni del personale Anm. L'ultimo caso si è verificato questa mattina a Napoli, precisamente a piazzale Tecchio nel quartiere di Fuorigrotta, dove l'autista della linea 180 è stato fatto oggetto di un tentativo di aggressione da parte di un utente a causa di un ritardo. Il conducente, secondo quanto riportato dall'edizione online de Il Mattino, è stato spintonato e violentemente strattonato: l'aggressione ha causato l'interruzione del servizio sulla linea, che è ripreso regolarmente soltanto dopo un'ora.