Mercoledi 17 ottobre 2018 05:44

Blitz nel Parco Verde di Caivano, scoperta la “sala di regia” della droga


CAIVANO - Una imponente operazione di polizia volta al ripristino della legalità ed al contrasto dello spaccio di droga è stata eseguita questa notte nel Parco Verde di Caivano. Gli agenti, dopo aver cinturato l'area, hanno rimosso cancelli, grate, porte blindate installate abusivamente, a protezione per l'illecita attività di spaccio grazie all'aiuto di una squadra di tagliatori dei Vigili del fuoco.

La Polizia ha recuperato dosi di cocaina, crack, marijuana e bilancini di precisione arrivando a scoprire una vera e propria "sala regia" ricavata in un sottotetto da dove si controllava l'intero parco con l'aiuto di un monitor e diverse telecamere. Ritrovato anche un block notes con la "contabilità" dei proventi della vendita della droga. Setacciata anche la casa di “Rosetta a terrorista”, pseudonimo di colei che viene considerata dagli investigatori come la reggente di una grossa piazza di spaccio all'interno del Parco Verde di Caivano, dove sono state rinvenute e sequestrate banconote di vario taglio nascoste all'interno di un mobile . Il blitz si è concluso con l'arresto di persone, sorprese all'interno del sottotetto e con il ritrovamento di diversi proiettili di vario calibro.

© Riproduzione riservata