Martedi 26 settembre 2017 00:08

Devastazione della scuola “Petronio” ad Agnano, denunciati quattro giovani




POZZUOLI - Denunciati in stato di libertà quattro giovani dai carabinieri della stazione di Fuorigrotta. Un 18enne napoletano, due 17enni puteolani e un 17enne di Giugliano in Campania, tutti incensurati, sono accusati di aver devastato la succursale dell'Istituto alberghiero "Petronio", situata in via San Gennaro ad Agnano, la notte dell’11 novembre. Dalla ricostruzione fatta dai carabinieri il quartetto sarebbe entrato nella scuola forzando le finestre delle aule del piano terra, e avrebbe cosparso creolina e acido muriatico su pavimenti e pareti di aule e corridoi di tutta la scuola. L'edificio è rimasto poi chiuso per i due giorni successivi. Nel corso delle indagini i militari hanno rinvenuto e recuperato i contenitori di creolina vuoti abbandonati nelle campagne circostanti. © Riproduzione riservata