Venerdi 18 agosto 2017 20:20

Esplosione a Lago Patria, morta la donna sbalzata giù dal palazzo
Trasportata d'urgenza prima al Cardarelli, è deceduta in seguito alle gravissime ferite riportate

14 dicembre 2016



NAPOLI - Non ce l'ha fatta Alessandra, la donna napoletana di 40 anni rimasta ferita nel corso di un'esplosione verificatasi in un appartamento del Green Village a Lago Patria. La donna, che al momento della deflagrazione si trovava in cucina (probabilmente il luogo in cui è avvenuta l'esplosione) era stata scaraventata giù dal palazzo dall'onda d'urto, finendo nel cortile del complesso edilizio dopo un volo di dieci metri. Trasportata d'urgenza prima alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno e poi al reparto grandi ustionati del Cardarelli, è deceduta in seguito alle gravissime ferite riportate. Non è invece in pericolo di vita il 33enne di origine siciliana che era in casa con lei, che è già stato dimesso.

© Riproduzione riservata