Venerdi 22 settembre 2017 13:35

Tragedia alla stazione Cumana “Edenlandia”, uomo si accascia sulla panchina e muore




NAPOLI - Tragedia ieri pomeriggio alla stazione ferroviaria della Cumana "Edenlandia" dove un uomo di 69 anni si è accasciato su una panchina ed è morto. L'uomo, originario di Giugliano ma residente ad Ischia, era in compagnia del nipote, aveva appena terminato una lunga riabilitazione di fisioterapia, quando è stato colto dal malore. Inutili i tentativi di soccorso da parte dei sanitari del 118, quando sono arrivati sul posto non hanno potuto far altro che accertarne il decesso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del nucleo radiomobile di Mergellina e della stazione di Fuorigrotta. © Riproduzione riservata