Martedi 14 agosto 2018 10:55

Camionista 56enne arrestato in autostrada: è accusato di tratta di essere umani
L'uomo è stato fermato per un semplice controllo sull'A16 Napoli-Canosa, poi la scoperta

15 gennaio 2017

AVELLINO - Un camionista 56enne, originario della provincia di Salerno, è stato arrestato nei pressi di Grottaminarda, in provincia di Avellino, a seguito della perquisizione del suo camion ad opera degli agenti della Polstrada.  L'uomo, che era alla guida di un camion contenente ortaggi e partito da Bari con destinazione Napoli, è stato fermato per un semplice controllo sull'A16 Napoli-Canosa. Tuttavia i militari hanno iniziato a insospettirsi quando un giovane extracomunitario, che viaggiava accanto all'autista, ha tentato di darsi alla fuga subito dopo lo stop.

La scoperta della Polstrada

Nel corso di successivi controlli, gli agenti hanno scoperto tre giovani all'interno del cassone. I quattro extracomunitari, di nazionalità marocchina e di età compresa tra i 24 e i 27 anni,  sono stati trasferiti in Questura ad Avellino per le pratiche di espatrio, mentre l'autista, risultato avere alcuni precedenti penali, è stato arrestato per tratta di esseri umani.

© Riproduzione riservata