Martedi 17 ottobre 2017 22:19

Ischia, controlli della Guardia Costiera nei negozi: fioccano multe e sequestri

15 febbraio 2017



ISCHIA - Controlli della Guardia Costiera di Ischia e Forio presso alcuni punti vendita dell’isola. A Forio, il responsabile di un punto vendita di prodotti ittici etichettava falsamente come “Baccalà” del prodotto che nulla aveva a che vedere con la pregiata e costosa specie ittica. Da un controllo dei documenti commerciali è emerso che la specie venduta per baccalà era invece filetto di “Molva”, una specie atlantica notoriamente meno pregiata e dal valore commerciale inferiore.  Tale comportamento, rappresentando una frode in commercio nei confronti dei consumatori, ha comportato il sequestro del prodotto ittico (circa 10 kg) e la denuncia del commerciante all’Autorità Giudiziaria.

Altre irregolarità sono state riscontrate sull’etichettatura di altri prodotti ittici e miscugli (si ricorda che le indicazioni obbligatorie devono essere fornite per tutte le singole specie presenti nella confezione o sul banco) che hanno comportato la contestazione di una sanzione amministrativa di 1500 euro al commerciante ed il sequestro amministrativo di altri 10 kg di pescato destinato alla vendita al dettaglio per la violazione della normativa nazionale e comunitaria in materia di etichettatura di prodotto ittico.

© Riproduzione riservata