Martedi 26 settembre 2017 16:29

Falsi invalidi: 14 arresti per truffa. Erogate pensioni indebite fino a 1 milione di euro




NAPOLI - Quattordici misure cautelari, tra arresti e divieti di dimora, e sequestri sono stati eseguiti dai carabinieri di Napoli nei confronti di persone indagate per truffa ai danni di ente pubblico, contraffazione di certificazioni e falsità commessa da privati. I destinatari delle misure hanno falsificato verbali di accertamento di invalidità dell'Asl Napoli 1 determinando l'indebita erogazione da parte dell'Inps di pensioni di invalidità e dei relativi arretrati, per un ammontare di 1 milione di euro. L'indagine fa seguito ad analoghe attività di reparti del comando provinciale carabinieri di Napoli che, da settembre 2009 sino ad ora, hanno portato, complessivamente, all'arresto di 400 persone, all'esecuzione di 21 obblighi di dimora e al sequestro di beni per un valore di 20 milioni di euro. © Riproduzione riservata