Giovedi 23 novembre 2017 19:59

Dispersione scolastica a Napoli. Ragazzi mai visti in aula, 18 genitori denunciati




NAPOLI - Diciotto genitori sono stati denunciati dagli uomini dell'Unità operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della polizia municipale per inottemperanza all'obbligo scolastico relativo ai propri figli. Gli agenti, a seguito di segnalazioni ricevute, hanno monitorato diversi istituti scolastici situati in quartieri a rischio della città. E' emerso, dall'analisi di documentazioni e registri, che decine di minori in obbligo scolare non frequentavano le lezioni, spesso con il favore dei genitori. Le denunce hanno riguardato minori che risultavano regolarmente iscritti, per l’anno scolastico 2015/2016, alla scuola primaria di primo e di secondo grado in alcuni istituti del quartiere Poggioreale ma che non avevano mai frequentato le lezioni. I genitori che non hanno dato valida giustificazione alle assenze dei propri figli sono stati deferiti all'Autorità giudiziaria ordinaria e minorile per violazione dell’art. 731 c.p. nonché segnalati ai Servizi Sociali competenti per il successivo monitoraggio dell’intero nucleo familiare. © Riproduzione riservata