Martedi 26 settembre 2017 03:44

Contenitori della differenziata in via Scarlatti, è polemica: «Rimuoveteli». E scatta la petizione
Per il comitato dei Valori collinari i contenitori per la raccolta differenziata devono essere totalmente interrati e posti in posizione defilata come in piazza Municipio

15 maggio 2017



NAPOLI - E' polemica al Vomero sull'installazione dei contenitori della spazzatura in via Scarlatti tanto che su Change.org è stata lanciata una petizione per la rimozione. La proposta è del comitato dei Valori collinari che nell'esposto spiega il motivo della loro azione di contrasto ai contenitori per la differenziata. «Il posizionamento di tali contenitori, che fuoriescono dal terreno per circa un metro, all'incrocio con due delle più antiche ed importanti strade del quartiere Vomero di Napoli, via Scarlatti e via Luca Giordano, è decisamente sbagliato. I contenitori per la raccolta differenziata devono essere totalmente interrati e posti in posizione defilata. Bisognava - si continua a leggere nella petizione - preventivamente interpellare residenti e commercianti della zona affinché potessero esprimere il loro parere sulla collocazione di manufatti con notevole impatto ambientale e visivo, come quello appunto dei contenitori in questione, aspetto che non è stato tenuto in alcuna considerazione. Per queste ragioni ne chiediamo la rimozione immediata».

Articoli correlati

Inaugurati i cassonetti della raccolta differenziata in via Medina
Napoli, contenitori interrati per la raccolta differenziata in via Medina
© Riproduzione riservata