Venerdi 17 agosto 2018 20:50

Rapinava sigarette dai furgoni nel Napoletano, arrestato 46enne

15 maggio 2018

ARZANO (NA) - Un cittadino rumeno è stato arrestato dopo essere stato sorpreso alla guida di un furgone dove, sotto un carico di copertura, trasportava oltre 800 chilogrammi di sigarette, dal valore commerciale di circa 74mila euro. Le fiamme gialle hanno notato l'autoveicolo mentre svolgevano l'ordinaria attività di controllo presso la barriera autostradale del capoluogo campano.

Da quanto accertato il rumeno, un 46enne, insieme ad un altro complice, al momento irreperibile, rapinava sigarette dai furgoni della distruzione. Le rapine venivano commesse sempre con lo stesso modus operandi: utilizzando un disturbatore di segnale gps e sempre un furgone Fiat Doblò di colore bianco. Le rapine sono avvenute a Cercola, nel mese di dicembre (12.385 euro) e due a Napoli, la prima del valore di 31.675 euro e l'altra, a marzo, dal valore di circa 30mila euro.

I banditi sono stati intercettati grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza acquisite dagli agenti di polizia del commissariato San Ferdinando. Una volta individuato il furgone che, andava a velocità molto sostenuta, da qui la decisione di seguirlo fino al comune di Arzano dove lo hanno perquisito e trovato l'ingente quantitativo di sigarette. Tutto il materiale è stato sequestrato e il proprietario del furgone è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata