Martedi 12 dicembre 2017 03:42

Bambino di 10 anni ricoverato in ospedale: lavorava in un’officina meccanica




GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA) - Un bambino di 10 anni è stato ricoverato all'ospedale Santobono di Napoli in seguito a delle ustioni alle gambe e alle braccia. In un primo momento si era pensato che si fosse ferito giocando ad incendiare delle sterpaglie, successivamente è venuta fuori la verità: il piccolo ha riportato le ustioni maneggiando degli attrezzi, mentre lavorava all'interno di un'officina meccanica priva di qualsiasi autorizzazione in via La Madonella. Gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano hanno provveduto a mettere sotto sequestro il locale e denunciare il titolare. Al vaglio degli inquirenti anche la posizione dei genitori del bambino. © Riproduzione riservata