Domenica 19 novembre 2017 13:27

Bidello aggredito dal padre di uno studente: non aveva voluto comunicargli l’esito dei quadri per telefono




NAPOLI - Bruttissimo episodio quello verificatosi all'Istituto Isabella d'Este, a due passi da porta Nolana, dove un impiegato del personale Ata della scuola è stato aggredito prima verbalmente e poi fisicamente dal padre di uno studente. A scatenare la rabbia, il rifiuto da parte del bidello di comunicare l'esito dei quadri scolastici al telefono. Già nel corso della conversazione telefonica gli animi avevano iniziato ad infervorarsi. Dalle alle minacce si è purtroppo presto passati ai fatti, e l'uomo ha raggiunto l'istituto al solo scopo di avere un confronto diretto con il bidello. La discussione è degenerata in un attimo: il 62enne è stato strattonato e spinto a terra dal padre dello studente, riportando alcune contusioni facciali che sono state giudicate guaribili in cinque giorni. Sul posto, oltre all'ambulanza del 118, è giunta anche una volante del commissariato di polizia Vicaria, che per adesso non ha potuto fare altro che mettere a verbale l'episodio. Entrambi gli uomini hanno infatti dichiarato di essere stata vittima di aggressione da parte dell'altro. © Riproduzione riservata