Mercoledi 13 dicembre 2017 04:30

Procura di Napoli, indagato per fuga di notizie un generale della Guardia di Finanza




NAPOLI - La Procura di Napoli ha chiesto la misura interdittiva nei confronti di Giuseppe Mango, generale della Guardia di Finanza, accusato di rivelazione di del segreto di ufficio. La richiesta nell'ambito di un'indagine per una presunta fuga di notizie. L'alto ufficiale ha ricevuto un invito a rendere interrogatorio al giudice, secondo quanto previsto dalla legge, e potrà replicare alle accuse qualora lo riterrà opportuno. Lo spunto investigativo è emerso nel corso di una serie di indagini che hanno portato all'arresto di imprenditori e commercialisti, coinvolti in vicende di presunto reimpiego di denaro e intestazione fittizia di immobili che va chiarito, non hanno alcun collegamento con l'episodio contestato a Mango. Al generale si contesta di aver rivelato ad un avvocato penalista amico, ora indagato per favoreggiamento, una notizia coperta da segreto. L'alto ufficiale, ora al vertice del comando interregionale del Veneto, è stato comandante regionale della Guardia di Finanza in Campania.