Martedi 22 agosto 2017 18:40

Sorpreso a rubare rame da un treno, arrestato a Marigliano

15 novembre 2016



NAPOLI - C'è chi svaligia le automobili, chi ripulisce i Tir ma, a quanto pare, c'è anche chi sceglie di rubare dai... treni. Un 48enne, originario di Arpino di Casoria e già noto alle forze dell'ordine, è stato preso dai carabinieri di Marigliano, dopo aver rubato 50 chili di cavi di rame da un convoglio in sosta nella stazione Circumvesuviana di “Vittorio Veneto”.

I militari, giunti nella stazione dopo una segnalazione al 112, lo hanno arrestato in flagranza mentre stava smontando alcuni pannelli per asportare altri cavi. L’arrestato inoltre è stato trovato in possesso numerosi di numerosi attrezzi da scasso che aveva utilizzato per lo smontaggio dei pezzi del convoglio. Recuperato il materiale rubato, è stato poi restituito agli aventi diritto.

Il soggetto non è nuovo a reati del genere. Nel 2015 è stato sottoposto all’obbligo di firma dopo essere stato arrestato proprio per furto di rame. Adesso è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

© Riproduzione riservata