Mercoledi 17 ottobre 2018 22:25

Droga confezionata da bambini a Napoli, sei minori allontanati dalle famiglie

16 febbraio 2017

NAPOLI - I carabinieri di Napoli hanno notificato un provvedimento di sospensione dell'esercizio della responsabilità genitoriale, con collocazione in una casa famiglia fuori regione, nei confronti dei genitori di sei bambini, di età compresa tra 3 e 14 anni.

Il provvedimento è stato disposto dal Tribunale dei minori di Napoli.

Tra i minorenni figurano un bambino e una bambina, che all'epoca dei fatti avevano 9 e 12 anni, trovati a confezionare droga nelle abitazioni della famiglia, nell'ambito dell'operazione dei militari dell'Arma nella zona del Pallonetto, a Napoli. Si tratta di un'operazione che si è conclusa lo scorso gennaio con 45 arresti.

Articoli correlati

Napoli, 45 arresti nel clan Elia: usavano i bambini per spacciare droga

Il provvedimento è stato nuovamente adottato in quanto durante l'attività investigativa è emerso che i minori sono risultati inseriti, in un contesto familiare, territoriale e sociale, gravemente pregiudizievole al punto da compromettere la possibilità di un equilibrato sviluppo della personalità con conseguente rischio di devianza.

© Riproduzione riservata