Martedi 26 settembre 2017 19:56

Prostituzione, smantellata banda di albanesi nel Casertano

16 febbraio 2017



CASAL DI PRINCIPE (CE) - Dalle prime ore di questa mattina, nella provincia di Caserta, i carabinieri della compagnia di Casal di Principe stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia nei confronti di cinque indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di prostituzione minorile e sfruttamento della prostituzione.

L'indagine ha consentito, tra l'altro, di individuare e disarticolare un gruppo di cittadini albanesi che reclutavano e obbligavano alla prostituzione giovani donne, tra cui anche minori.

© Riproduzione riservata