Martedi 22 agosto 2017 11:17

Pimonte, via la bandiera del Regno delle Due Sicilie dal Municipio




PIMONTE (NA) - Una bandiera del Regno delle Due Sicilie sventolava fra quella italiana e quella dell'Ue. Succede a Pimonte, un paesino sito fra i Lattari, nel napoletano, dove l'amministrazione aveva disposto di apporre il vessillo dei borbonici proprio sul balcone del Municipio. Un balzello poco gradito da alcuni, che ha richiesto anche l'intervento del prefetto Gerarda Pantalone, la quale ha richiamato all'ordine il sindaco, Michele Palummo, e i suoi. Le bandiere istituzionali vanno rimosse perché «non consone ai regolamenti». Il primo cittadino però ha voluto spiegare la scelta della sua amministrazione «Il nostro gesto era una semplice rivendicazione dell’appartenenza a un patrimonio storico-culturale che unisce non solo il popolo napoletano, ma tutto il meridione d’Italia». ©Riproduzione riservata