Martedi 17 ottobre 2017 07:54

Picchiava i bambini, insegnante sospesa ad Amorosi

16 marzo 2017



BENEVENTO - «Ciucci, cretini, stupidi, ritardati mentali» sono solo alcuni dei termini con il quale una docente definiva i gli alunni della scuola primaria di Amorosi nel Beneventano. Dopo la segnalazione di alcuni genitori le indagini hanno preso il via e gli investigatori hanno installato delle telecamere nelle aule didattiche. I reperti video non hanno lasciato spazio a dubbi: numerosi gli episodi di violenza durante i quali la maestra ha anche malmenato i bambini. Il provvedimento della misura interdittiva non ha tardato ad arrivare. La Squadra Mobile di Benevento ha notificato alla donna, di 51 anni, un'ordinanza di sospensione dal lavoro per un anno, emessa dal gip del Tribunale di Benevento su richiesta della locale Procura, guidata da Aldo Policastro.

© Riproduzione riservata