Lunedi 20 novembre 2017 03:07

Vesuvio: la Corte di Strasburgo respinge ricorso contro piano evacuazione




STRASBURGO (FRANCIA) - La Corte europea dei diritti dell'uomo ha respinto il ricorso presentato da 12 cittadini residenti in comuni vicini al Vesuvio contro il piano di evacuazione di emergenza delle autorità italiane. I giudici di Strasburgo, dunque, hanno bocciato a maggioranza il ricorso, dichiarandolo inammissibile. Per i ricorrenti il governo, non avendo preparato un quadro normativo e amministrativo adeguato per affrontare i rischi in caso di eruzione del vulcano e non avendo informato la popolazione, ha fallito nel suo dovere di tutelare il loro diritto alla vita. La Corte di Strasburgo non è entrata nel merito della questione, ma ha bocciato la richiesta dei ricorrenti sostenendo che non hanno esaurito tutte le possibili vie legali previste dal sistema italiano, come il ricorso alla giustizia amministrativa o alla "class action". Intanto il Vesuvio è stato indicato dai maggiori esperti del mondo ad alto rischio di eruzione esplosiva. © Riproduzione riservata