Venerdi 17 novembre 2017 23:41

Pasqua della vergogna sul Vesuvio, a cavallo tra i rifiuti




NAPOLI - «Pasqua della vergogna sul Vesuvio. Passeggiate a cavallo tra i rifiuti nel Parco del Vesuvio. Verdi. Non si possono accogliere i turisti in questo modo».

Il parco del Vesuvio come una discarica abusiva

Queste le parole con cui Francesco Emilio Borrelli dei Verdi ed il portavoce regionale del Sole che ride, Vincenzo Peretti, denunciano le penose condizioni in cui versa il parco nazionale del Vesuvio: «Purtroppo, nel parco del Vesuvio, ci sono ancora tante zone che sono utilizzate da delinquenti come discarica abusiva rovinando quello che è un patrimonio naturale che andrebbe invece tutelato e valorizzato».

«Le foto che ci restituiscono un’immagine indecorosa dela riserva naturale del Vesuvio - continuano Borrelli e Peretti- sono state scattate sul versante del Monte Somma, ma ci sono anche altre zone che versano nelle stesse condizioni e serve un’azione di controllo straordinaria.  Pare evidente che chi va gettare quantitativi ingenti di rifiuti non può passare inosservato quindi serve a collaborazione di tutti quelli che, a vario titolo, vivono nel parco del Vesuvio o a ridosso del parco stesso».

 

© Riproduzione riservata