Mercoledi 20 settembre 2017 05:38

Sequestrate nel Casertano 10 tonnellate di sigarette, erano nascoste in tir pieno di scarpe

16 giugno 2017



TEANO (CE) - Circa dieci tonnellate di sigarette di contrabbando, sono state sequestrate dai finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Caserta che hanno intercettato e pedinato lungo l’asse autostradale A1 un autoarticolato coibentato, con targa romena, che è stato poi fermato all’interno dell’area di servizio di Teano-Ovest, nel Casertano.

L’autista, un cittadino moldavo di 37 anni, ha esibito la documentazione che attestava il trasporto di un carico di scarpe da donna. I militari, insospettiti dal fatto che il carico fosse stipato in un rimorchio frigorifero, hanno ispezionato il mezzo e individuato, occultate dietro due bancali contenenti scatole di scarpe, altre 26 pedane su cui erano state posizionate 940 casse da 50 stecche ciascuna di sigarette di contrabbando per un peso complessivo di circa 10 tonnellate. Il tabacco, destinato al mercato napoletano e privo del contrassegno di Stato, riportava i marchi di sigarette “Regina”, “Winston” e “LM”.

La merce e l’autoarticolato, per un valore di circa 2,5 milioni di euro, sono stati sequestrati, mentre l’autista è stato arrestato.

Il sequestro rappresenta, per quantità, uno dei più rilevanti effettuati sul territorio casertano. Sono in corso indagini per risalire alla provenienza del carico e per individuare gli altri responsabili del traffico illecito.

© Riproduzione riservata