Venerdi 20 ottobre 2017 16:12

Aggredisce autista Anm e poi si barrica nell’autobus




NAPOLI - Ancora un'aggressione ai danni di un conducente di autobus dell'Anm. L'episodio si è verificato la scorsa notta nel quartiere di Pianura, dove un uomo si è scagliato contro l'autista del mezzo pubblico che, giunto al capolinea, si è rifiutato di accompagnare il passeggero a Piazza Garibaldi. L'autore dell'aggressione, probabilmente affetto da qualche disturbo mentale, avrebbe mostrato segni di instabilità fin dall'inizio, chiudendo immediatamente tutti i finestrini del veicolo e manifestando un'evidente insofferenza verso gli altri viaggiatori. Qualche istante dopo l'aggressione nei pressi dello stazionamento di Pianura, l'autobus è stato raggiunto dagli agenti della Polizia di Stato e Polizia Municipale, che hanno bloccato l'uomo, barricatosi all'interno del veicolo dopo aver allontanato passeggeri ed autista. Quest'ultimo ha riportato alcune contusioni, giudicate guaribili in sette giorni, mentre l'autore dell'aggressione, preso in cura dai sanitari del 118, è stato sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio. © Riproduzione riservata