Sabato 23 settembre 2017 07:43

Dramma in Campania: si tuffa nel fiume per fare il bagno, 23enne muore risucchiato dalla corrente




CASERTA - Dramma in provincia di Caserta, dove un giovane di 23 anni è morto annegato nel fiume Volturno. E' avvenuto ieri: il ragazzo, originario di Teano, si era recato in compagnia di un gruppo di amici sulle sponde del fiume a Presenzano. Doveva essere una giornata spensierata, poi la tragedia. Il 23enne si è gettato in uno dei laghetti formati dal Volturno per farsi il bagno, ma un vortice creato dalla corrente del fiume lo ha risucchiato facendolo morire annegato. Inutile ogni tentativo di soccorso da parte degli amici, il suo corpo è stato ritrovato solo grazie all’intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco, quando ormai non c’era più nulla da fare. © Riproduzione riservata