Venerdi 18 agosto 2017 07:05

Ischia, vacanze prenotate con carte di credito clonate. Presi due giovani, uno è minorenne




ISCHIA - Non potranno più rimettere piede a Ischia per tre anni i due giovani napoletani che sono stati fermati stamattina in un albergo di Casamicciola per ricettazione e indebito utilizzo di carta di credito. I truffatori, tra cui un minorenne, avevano prenotato una vacanza su internet utilizzando una carta di credito clonata. Stamattina si sono recati all'albergo sicuri di essere passati inosservati ma sono stati fermati dagli agenti e condotti via dall'isola con il divieto di ritorno per i prossimi tre anni. Non si tratta del primo caso accaduto nell'isola. Nel giorno di Ferragosto, infatti, era stata fermata una persona in un altro albergo che aveva prenotato con la carta di credito clonata da una donna milanese. La Polizia raccomanda gli esercenti dotati di apparecchiature Pos di procedere alle transazioni elettroniche con cautela e informare sempre le forze dell'ordine per movimentazioni sospette. © Riproduzione riservata