Domenica 20 agosto 2017 07:46

Niente fondi e la scuola viene negata ai disabili, è protesta davanti al Comune di Napoli




NAPOLI - Protesta ieri mattina davanti Palazzo San Giacomo, in piazza Municipio a Napoli, di mamme e bimbi disabili per chiedere una «scuola giusta», una «scuola per tutti». Guidati dall’associazione onlus "Tutti a scuola", circa una quarantina di persone e molti bimbi sulla sedia a rotelle, hanno protestando contro i tagli al welfare che aggraveranno una situazione di per sé tutt’altro che rosea. D'altro canto il Comune di Napoli non ha i fondi per pagare il servizio di assistenza e sostengo agli operatori socio-assistenziali. Servirebbero 1 milione e 200mila euro perchè i molteplici nodi sulla questione dell'assistenza ai disabili nelle suole vengano sciolti come  il problema dell’inadeguatezza dell’organico degli insegnanti di sostegno che chiama in causa il ministero dell’Istruzione. Basti pensare che solo in Campania gli allievi disabili sono circa 24 mila e i docenti di sostegno in organico sono 12mila: numeri che di certo non garantiscono la giusta assistenza e un adeguato svolgimento delle normali attività scolastiche.