Giovedi 23 novembre 2017 19:33

Napoli, arrestato il rapinatore “senza denti” di fedi nuziali
Il 43enne, già noto alle forze dell'ordine per lo stesso reato, è stato tradito da un suo particolare fisico. Tutte le vittime avevano segnalato che il malvivente fosse "senza denti".




NAPOLI - Era il terrore delle coppie sposate che passavano per le zone di Marianella e Scampia che rapinava delle fedi nuziali quando erano bloccate nel traffico. Un 43enne è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Napoli Marianella con l'accusa di rapina aggravata ed evasione.

La svolta nelle indagini

L'uomo si afficancava con lo scooter  e, sotto la minaccia di una pistola, si faceva consegnare le fedi, per poi dileguarsi subito dopo.  Grazie alle immagini degli impianti di videosorveglianza i carabinieri sono risaliti all'identità dell'uomo che è stato tradito anche da un particolare fisico evidenziato da tutte le vittime: «è sdentato».

Già nell’aprile 2013 era stato arrestato dai Carabinieri di Marianella poiché sorpreso mentre stava perpetrando una rapina e fermato al termine di un lungo inseguimento. Sono in corso ulteriori indagini per valutare se il 43enne sia l'autore materiale di altre rapine. Negli ambienti criminali era conosciuto, appunto, come "'o scugnato" (lo sdentato).

© Riproduzione riservata