Sparatoria ad Acerra: colpita la casa della vedova del boss defunto

16 novembre 2016

ACERRA - Torna il terrore in provincia di Napoli, dove la notte scorsa diversi proiettili calibro 9x21 sono stati esplosi contro le finestre di un'abitazione.

La sparatoria si è verificata ad Acerra: secondo quanto ricostruito, alcuni ignoti hanno prima minacciato una donna, dopodichè hanno esploso almeno sette colpi di arma da fuoco verso le finestre della sua abitazione.

La vittima di quello che ha tutta l'aria di essere un avvertimento di stampo camorristico è la vedova di un pregiudicato ammazzato poco più di un anno fa in piazzetta San Pietro, a pochi metri dal luogo della sparatoria di questa notte. Sull'episodio indagano i poliziotti del locale commissariato diretti dal vicequestore Antonio Cristiano.

© Riproduzione riservata