Venerdi 18 agosto 2017 08:50

Choc a Sorrento: litiga con il fratello, lo uccide e lo scioglie nella soda caustica. Arrestato 52enne




PIANO DI SORRENTO (NA) - Ha ucciso il fratello e ha sciolto il corpo nella soda caustica. Questa l'accusa alla quale risponde un uomo di 52 anni di Piano di Sorrento sottoposto a fermo dai carabinieri. Del fratello vittima, Francesco, di 54 anni, non si avevano notizie dallo scorso 7 dicembre. La scomparsa era stata denunciata dai familiari. Il cadavere sarebbe stato sciolto nei pressi della sua abitazione. L'omicida è stato già interrogato dal pm della Procura di Torre Annunziata. Sulla scena del crimine, anche la sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Napoli. © Riproduzione riservata