Martedi 19 settembre 2017 22:30

Blitz antiassenteismo a Ercolano, 35 avvisi di garanzia a vigili urbani




ERCOLANO - Blitz dei carabinieri negli uffici del comando di polizia locale di Ercolano. Trentacinque sono gli avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti vigili urbani ed impiegati amministrativi in servizio al comando di corso Resina che i militari della compagnia di Torre del Greco hanno notificato in queste ore. Si tratta di un avviso di chiusura indagini per una serie di reati che vanno dalla truffa ai danni dello Stato al falso e riconducibili ad episodi di assenteismo a partire dal 2011. L'inchiesta, tuttavia, è ancora coperta dal riserbo sebbene durante l'indagine dei militari siano state utilizzate telecamere nascoste ed effettuati servizi di pedinamento. Tra i dipendenti comunali coinvolti ci sarebbero ben 29 persone tra ufficiali, sottufficiali ed agenti della polizia locale e sei impiegati amministrativi. L'indagine, coordinata dalla sezione reati contro la Pubblica Amministrazione della Procura della Repubblica di Napoli, riguarderebbe tutti episodi risalenti nel tempo e, comunque, non vede in alcun modo coinvolta l'attuale amministrazione del sindaco Ciro Buonajuto. Secondo quanto accertato, le contestazioni effettuate ai vigili riguarderebbero allontanamenti arbitrari dal servizio, false marcature di presenze ed anche la falsificazione della firma del comandante su alcuni atti del comando e relativi proprio alle presenze del personale. © Riproduzione riservata