Lunedi 11 dicembre 2017 17:46

Rissa tra baby gang a Chiaia: si erano date appuntamento su Whatsapp




NAPOLI - Si erano dati appuntamento tramite WhatsApp per fronteggiarsi in strada armati di mazze e coltelli, ma la megarissa è stata scongiurata dal tempestivo intervento della Polizia, allertata da alcuni residenti. E' accaduto ieri a Chiaia, dove due bande di minorenni erano pronte a darsela di santa ragione in via Alabardieri. I ragazzini, tutti provenienti dalle zone della Torretta e dei Quartieri Spagnoli, sono stati bloccati dalle forze dell'ordine e portati in caserma. Sono tutti accusati di pubblica intimidazione, mentre uno di loro, appena 14enne, è stato denunciato per possesso di arma. I giovani, dopo essere stati fotosegnalati, sono infine stati riaffidati ai genitori. © Riproduzione riservata